Questo sito utilizza i cookies per migliorare i servizi e la fruizione del sito stesso. Continuando a navigare si autorizza l\'utilizzo dei cookie su questo sito

Sponsor

Funded by the European Commission's Research and Innovation Framework Programme H2020 (2014-2020) by the Marie Skłodowska-Curie actions.
Directorate-General for Education and Culture. European Commission under Grant Agreement No. 63327

Promosso e finanziato da:

Commissione Europea

Con il sostegno della:

Compagnia di San Paolo

Con il contributo di:

Fondazione CRT

In collaborazione con:

Unione Industriale di Torino 
INFN sezione Torino 
Smat
Dipartimento di Fisica dell'Università di Torino
Torino2015 Capitale Europea dello Sport
UISP Comitato Torino
ITT
CeSeDi

Con la partecipazione di:

GTT
ATTS
Radio110
OndeQuadre

Manifestazione

La Notte dei Ricercatori è un’iniziativa promossa e co-finanziata dalla Commissione Europea, all’interno del Programma Quadro europeo per la Ricerca e l’Innovazione HORIZON 2020.

L’iniziativa nasce con l’obiettivo di avvicinare il grande pubblico al mondo della ricerca e in particolare alla figura del ricercatore, dimostrando che “il ricercatore è una persona normale che fa cose eccezionali”, contribuendo ad accrescere nei cittadini la consapevolezza dell’importanza che oggi riveste la ricerca scientifica per lo sviluppo culturale, sociale ed economico della società.

La Notte dei Ricercatori si svolge ogni anno l’ultimo venerdì del mese di settembre contemporaneamente in tutte le città europee coinvolte.

Le nove edizioni passate hanno confermato il successo europeo di questo evento, che è stato capace di accorciare le distanze tra il mondo della ricerca e il grande pubblico e di dare un volto sempre più umano alla ricerca europea.

Per la decima edizione la data fissata è il 25 settembre 2015.

L’Italia ha da sempre risposto con molto entusiasmo alla proposta della Commissione Europea e sono moltissime le città che dal 2006 a oggi hanno organizzato la Notte dei Ricercatori.
Il Piemonte ha superato ogni anno la selezione e si sta quindi preparando per festeggiare insieme a tutta l’Europa il decimo anniversario dell’evento nel 2015: a livello regionale l’ultima edizione della kermesse ha coinvolto le città di Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Torino e Verbania e ha visto la partecipazione di oltre 25.000 persone.

La Notte dei Ricercatori vede la partecipazione delle università, dei centri di ricerca e delle imprese che credono nell’opportunità che la manifestazione offre loro per rafforzare il rapporto tra il territorio e il mondo della ricerca e dell’innovazione.

10° Anniversario

 

GUINNESS WORLD RECORDS

Novità assoluta è il tentativo di battere il Guinness World Records con l’esperimento che nelle passate edizioni della “Notte” ha riscosso maggior successo tra grandi e piccoli: “Running on water”. Grazie al sostegno di ITT, azienda italiana leader nel mondo per la produzione di componenti di alta ingegneria e soluzioni tecnologiche personalizzate per l'energia, il trasporto e mercati industriali, in collaborazione con il Dipartimento di Fisica dell’Università di Torino, Torino2015 Capitale Europea dello Sport e UISP Comitato Torino,  in Piazza Castello verrà allestita una piscina lunga 7 metri che conterrà acqua e amido di mais, un composto molto particolare, detto “fluido non newtoniano” perché la sua viscosità aumenta in base alla forza applicata fino a comportarsi come un solido: questa caratteristica rende effettivamente possibile
camminare o correre sull’acqua.

guinness record2

Il Guinness sarà registrato alle 18 per l'apertura ufficiale dell'evento, alla presenza delle autorità e della stampa.


 

3 loghi

 

 




prospetto totem

 

La Notte dei Ricercatori compie 10 anni! 
10 anni di divulgazione scientifica per far conoscere il ruolo del ricercatore e la sua valenza strategica per la società civile.

In Piemonte, Alessandria, Cuneo e Torino sono le città che festeggiano i 10 anni di presenza continuativa e costante: abbiamo deciso di festeggiare i nostri primi 10 anni di attività con un totem multimediale itinerante, che viaggerà da giugno a settembre in giro per il Piemonte.

Attualmente il totem si trova presso il Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica - Università del Piemonte Orientale - Via Teresa Michel, 11 - Alessandria.


La prossima tappa prevista é:

grafico21-09-2015 nel cortile del Rettorato dell' 
Università degli Studi di Torino - Via Po 17




 

 

 

 

 

 

 

 

Mondo scuola

CONCORSO                    
DISEGNA IL CIBO DEL TUO FUTURO        

banner home 1Quest'anno la Notte... inizia dal mattino!
In occasione del suo 10° anniversario de La Notte dei Ricercatori apre i suoi stand già al mattino, pronta ad accogliere tanti giovani provenienti da scuole di ogni ordine e grado. Le classi avranno infatti la possibilità di passeggiare tra più di 30 stand aperti esclusivamente per loro tra le ore 10 e le 13 di venerdì. All'interno di ogni pagoda saranno allestite attività e laboratori dedicati, per condire una ricca mattinata nel segno della curiosità e della ricerca scientifica.

Tutte le attività sono a prenotazione obbligatoria e gratuita.

Per info e prenotazioni:
Associazione CentroScienza Onlus
011.8394913 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 


ATTIVITÀ PER LE SCUOLE DAL MATTINO                                               

» SCUOLA PRIMARIA
                             

- Da Euterpe alla ChipTune
- I segreti del sole - 20 anni del satellite SOHO
- A cena con gli Antichi
- Play with LIGHT
LATT-ATTACK
- Assaggi di Cromatografia
- Conoscere per non rischiare
- Dimostratore di rover per esplorazione lunare
- L'edificio è un bosco.. la natura è progettata
- Spore: Tulipani con la febbre, arance tristi
DNA, OGM & Bioinformatica
- Happy Onlife! Gioca e impara a usare Internet
- Galileo and the secrets of GPS (game)
- Funghi, batteri e virus
- Alimentiamo il nostro sistema immunitario
- Torino per l'Europa: mat4Treat e Photomat
- Quando università e ospedale si incontrano
- Under My Skin - Reloaded -
- Philosophy with Children: giocare con i concetti
SCIENCE for FOOD & FUN
- Grammatica e computer
- Alla scoperta di VETRI, CERAMICI e COMPOSITI!
- Comprendere l'umano.. in other Wor(l)ds
- Enzimi: dagli alimenti ai biocarburanti - Dbios
- Origami. Formazione, ricerca, progetto
- Natura in tavola, alimentazione e prove di agilità e precisione
- Fisica ed Energia, divertiamoci insieme
Spettacolo: Giocoliere della scienza

» SCUOLA SECONDARIA I GRADO

- Da Euterpe alla ChipTune
- I segreti del sole - 20 anni del satellite SOHO
- A cena con gli Antichi
- Play with LIGHT
LATT-ATTACK
- Assaggi di Cromatografia
- Conoscere per non rischiare
- Segnali fisiolofici a fumetti
- Dimostratore di rover per esplorazione lunare
- L'edificio è un bosco.. la natura è progettata
DNA, OGM & Bioinformatica
- Happy Onlife! Gioca e impara a usare Internet
- Galileo and the secrets of GPS (game)
- Funghi, batteri e virus
- Alimentiamo il nostro sistema immunitario
- Torino per l'Europa: mat4Treat e Photomat
- Philosophy with Children: giocare con i concetti
SCIENCE for FOOD & FUN
- I neuroni dell'apprendimento
- Alla scoperta di VETRI, CERAMICI e COMPOSITI!
- Comprendere l'umano.. in other Wor(l)ds
- Origami. Formazione, ricerca, progetto
- Natura in tavola, alimentazione e prove di agilità e precisione
- Fisica ed Energia, divertiamoci insieme

» SCUOLA SECONDARIA II GRADO

- Da Euterpe alla ChipTune
- I segreti del sole - 20 anni del satellite SOHO
- A cena con gli Antichi
- Conoscere per non rischiare
- Segnali fisiolofici a fumetti
- Dimostratore di rover per esplorazione lunare
DNA, OGM & Bioinformatica
- Happy Onlife! Gioca e impara a usare Internet
- Galileo and the secrets of GPS (game)
- Funghi, batteri e virus
- Alimentiamo il nostro sistema immunitario
- Torino per l'Europa: mat4Treat e Photomat
- Philosophy with Children: giocare con i concetti
- I neuroni dell'apprendimento
- Alla scoperta di VETRI, CERAMICI e COMPOSITI!
- Origami. Formazione, ricerca, progetto
- Fisica ed Energia, divertiamoci insieme
NANOvettori vs MICROrganismi - Il progetto DNA-TRAP

Pressroom

 

10 ANNI DI
Notte dei Ricercatori
Il 25 settembre in Piemonte si festeggia la Ricerca con esperimenti, giochi e un tentativo di Guinness dei Primati

INVITO ALL’APERTURA UFFICIALE
Torino, Piazza Castello (presso la piscina allestita alla sinistra di Palazzo Madama),
25 settembre 2015 alle ore 18.00

Interverranno:

Gianmaria Ajani, Magnifico Rettore Università di Torino
Marco Gilli, Magnifico Rettore Politecnico di Torino
Simone Cinotto, Università di Scienze Gastronomiche
Massimo Inguscio, Presidente Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica
Marco Mezzalama, Vice Presidente Compagnia di San Paolo
Enrico Predazzi, Presidente Centro Interuniversitario Agorà Scienza
Fiorenzo Alfieri, Presidente Associazione CentroScienza Onlus
Licia Mattioli, Presidente Unione Industriale di Torino

Seguirà il tentativo di Guinness dei Primati con l’esperimento che nelle passate edizioni della “Notte” ha riscosso maggior successo tra grandi e piccoli: “Running on water”, la corsa su un fluido non newtoniano.
Il maratoneta Walter Durbano proverà a percorrere una piscina lunga 7 metri riempita con acqua e amido di mais, un composto molto particolare, la cui viscosità aumenta in base alla forza applicata fino a comportarsi come un solido: questa caratteristica rende effettivamente possibile camminare o correre sull’acqua.
Walter Durbano, in azzurro dal 1981 al 1995, è stato due volte campione italiano di maratona e medaglia d'argento coppa del Mondo di Maratona, due volte vincitore della Turin Marathon.

Il tentativo di battere il record è realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Fisica dell’Università di Torino, UISP Comitato Torino e Torino2015 Capitale Europea dello Sport e con il sostegno di ITT.

Il progetto piemontese della Notte dei Ricercatori “TRACKS” è promosso e finanziato dalla Commissione Europea con il sostegno della Compagnia di San Paolo, con il contributo di Fondazione CRT e della Camera di Commercio di Cuneo. La Notte dei Ricercatori 2015 in Piemonte è organizzata da: Università degli Studi di Torino, Politecnico di Torino, Università degli Studi del Piemonte Orientale, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, Associazione CentroScienza Onlus, Creativa Impresa di Comunicazione. Il progetto è coordinato dal Centro Interuniversitario Agorà Scienza. L’iniziativa si svolge nell’ambito del Sistema Scienza Piemonte.


Redazione:
Centro Interuniversitario Agorà Scienza
Tel. 011 6702737 - Cell. 366 6660691
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Scarica:
» il comunicato stampa dell'Unione Industriale di Torino alla Notte dei Ricercatori
» il comunicato stampa di TRACKS - La Notte dei Ricercatori a Torino
» la cartella foto de La Notte dei Ricercatori in Piemonte 

News 4

Il primo appuntamento della Notte dei Ricercatori

Leggi tutto

VUOI RIVIVERE I MOMENTI PIU' BELLI DEL DECENNALE DELLA NOTTE DEI RICERCATORI??

Se vuoi scaricare le immagini della Notte dei Ricercatori 2015, clicca qui

Facce da Ricercatore: un po' di amarcord

Bevono il caffè, prendono il tram, si mangiano le unghie, perdono il filo del discorso
Ma sono persone normali che fanno un lavoro straordinario e utile per la società.

Leggi tutto

TOTEM MULTIMEDIALE

10 anni di Notte dei Ricercatori in giro per il Piemonte.

Abbiamo deciso di festeggiare i nostri primi 10 anni con un totem multimediale itinerante in giro per il Piemonte: per condividere insieme traguardi e successi raggiunti.

Leggi tutto

ASPETTANDO LA NOTTE

Laboratori, Caffè Scientifici e molte altre attività. 

Scopri la ricerca del territorio sul tema “Nutrire il pianeta”. Dal 22 settembre Agorà sarà a Torino, in Piazza Castello (fronte Prefettura) sui temi di Expo Milano 2015.

Leggi tutto

MONDO SCUOLA

Quest'anno la Notte inizia dal mattino, con numerose attività dedicate alla scuola.

Per informazioni e iscrizioni contattare CentroScienza al numero di telefono 011.8394913.


Leggi tutto

Back to top