Questo sito utilizza i cookies per migliorare i servizi e la fruizione del sito stesso. Continuando a navigare si autorizza l\'utilizzo dei cookie su questo sito

MATEMATICA GIOCANDO

 

 

Universita' di Torino

1.Geometria
e trasformazioni: costruire solidi geometrici (anche giganti!) giocando.
“Vieni a scoprire il mondo dei solidi con gli occhi e con le mani”
Tutti da piccoli abbiamo giocato con i LEGO o con i Geomag, vieni a rivivere questa
esperienze nel nostro stand con degli strumenti appositamente costruiti per realizzare solidi geometrici.

Vieni a
costruire, in modo semplice e divertente, i cinque solidi platonici,
visualizzare le loro dualità, provare a stellarli e comporli tra loro. E se non conosci i termini della frase precedente, ancora meglio: te lo spieghiamo noi facendoteli vedere.

Nello stand potrai trovare anche un secchio con dell’acqua saponata. Cos’è un “problema di minimo” e cosa c’entra l’acqua saponata? Scoprilo immergendo un cubo od un tetraedro nel secchio. 

Partecipa alla realizzazione di un solido
gigante costruendone una parte. Quello che vedrai alla fine ti stupira'!! 

2. Matematica e Musica
"La Musica è un arte, ed è un arte che si impara suonando"
analogamente possiamo dire che "Per imparare la Matematica occorre fare Matematica...". 

 In questo incontro si intende mostrare in modo "applicativo" alcuni legami che intercorrono fra Matematica e Musica. Con una chitarra elettrica vi mostreremo esempi di come la Matematica intervenga nel "trattamento" del suono: effetti di ritardo, modulazione, compressione, distorsione, pitch shifting, ecc.. 
Dal punto di vista ludico, i partecipanti saranno invitati a sperimentare gli
effetti sonori attraverso l'uso della chitarra o con il microfono per la voce.
Nel caso di partecipanti particolarmente interessati saranno illustrate alcune
applicazioni "geometriche" della teoria musicale: tonalità ed
intervalli, scale, circolo delle quinte e triangoli inscrivibili, ecc..

3. Magia
o… Matematica?

Chi non ha mai assistito ad un
gioco di magia restando a bocca aperta e pensando "Ma come fa?"
Questa è l'occasione per scoprire che a volte trucchi ed effetti di magia spettacolari
altro non sono che applicazioni della matematica. 

Fatevi sorprendere dalla bellezza
della magia matematica, faremo giochi con le carte, indovineremo la vostra data
di nascita e da una figura piana vifaremo apparire...beh, lo scoprirete solo

venendo a trovarci!

Tipologia: prototipo, gioco, esperimento

Contatti: Federica Galluzzi  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  e Università di Torino - Dipartimento di Matematica http://www.dipmatematica.unito.it/

 

 

Back to top