Questo sito utilizza i cookies per migliorare i servizi e la fruizione del sito stesso. Continuando a navigare si autorizza l\'utilizzo dei cookie su questo sito

FACES

The human face of research

Torna anche quest'anno il progetto Facce da Ricercatore.
Scopri di più sulle iniziative di questa edizione!

 

Il ricercatore è una persona normale che fa un lavoro eccezionale (e utile) per la società

Dopo il successo della scorsa edizione, torna il progetto FACES - Facce da Ricercatore: il ricercatore e la ricercatrice sono al centro, protagonisti indiscussi della manifestazione, ma anche del processo di conoscenza del proprio ruolo, delle proprie attività e del proprio impegno all’interno della società civile.

Aspettando il 26 settembre, ospitiamo sul sito e sui nostri principali social network lo spazio dedicato a FACES - Facce da Ricercatore: la nuova serie di piccole video-intervista per conoscere da vicino il ricercatore e le attività che saranno presenti nelle città coinvolte in Piemonte.

Per scoprire e capire cosa fa e come è il ricercatore...che ti sta accanto nella vita di tutti i giorni. 

Qui ritrovi tutte le Facce da Ricercatori dell'edizione 2014:

Adriano Allora - Maieutical Lab
Alessandro Mazzei - Dipartimento di Informatica
Valeria Cagno e Andrea Civra - Virologia Molecolare
Marco Griffa - Loescher Editore
Valerio Bioglio - Politecnico di Torino
Giuseppe Airo Farulla - Politecnico di Torino
Isabella Kowalska - Rischi Industriali
Justine, Tucidide, Olivio, Cicerone
Luisa Torri e Maria Piochi - Università di Scienze Gastronomiche
Luca Bonfanti - Neurobiologia
Alessio Cappadona - Blue Engineering
Iulia Martina Bulai e Matteo Sacchet - Dipartimento di Matematica