Questo sito utilizza i cookies per migliorare i servizi e la fruizione del sito stesso. Continuando a navigare si autorizza l\'utilizzo dei cookie su questo sito

I virus delle piante: da nemici ad alleati

in Torino

Consiglio Nazionale delle Ricerche - Istituto di Virologia Vegetale - Scienze Bio-Agroalimentari (DiSBA)

I virus delle piante, come tutti i virus, hanno bisogno, per moltiplicarsi, di cellule vive e vitali che li ospitino loro malgrado. Oltre a ciò, i virus delle piante hanno bisogno anche di un “mezzo di trasporto” per passare da  un ospite ad un altro. Il gioco proposto aiuta i ragazzi a capire il ciclo replicativo di un virus ed i punti critici del suo ciclo biologico. I virus sottraggono risorse alla pianta ospite, causando alla pianta diversi tipi di danno (sintomi). La mostra offrirà alcuni esempi di sintomi causati dai virus e da agenti patogeni che, come i virus, vivono e si moltiplicano nelle cellule vegetali  (i fitoplasmi). L’infezione, però,  non sempre rovina l’aspetto di una pianta, anzi, talvolta, la rende più attraente ai nostri occhi! Esistono infatti casi di piante considerate decorative proprio in conseguenza  dell’infezione da virus o  fitoplasmi. Ed alcune di queste “creazioni” sono state anche riprodotte da artisti come esempi del bello! Saranno in mostra piante rese “decorative” dall’infezione virale ed alcuni esempi di piante virosate “ritratte” o descritte nell’arte. Ma i virus delle piante possono essere usati  non solo per scopi decorativi, ma anche per indurre le piante a produrre sostanze utili all’uomo e che normalmente non produrrebbero.  Nella mostra sarà possibile vedere un esempio di queste applicazioni, mediante osservazione di sintomi virali con illuminazione ad ultravioletti (UV), cioè, letteralmente "sotto un'altra luce" !
Tipologia: gioco, mostra

Contatti:
Piero Caciagli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito: www.ivv.cnr.it

Back to top